AH-64 Apache

Lo Hughes AH-64 Apache (ora Boeing AH-64 Apache) è un elicottero d’attacco sviluppato negli Stati Uniti d’America a partire dagli anni settanta. Utilizza un rotore principale e uno di coda a quattro pale. L’elicottero è stato concepito come bimotore biposto in tandem, per l’impiego in missioni d’attacco contro carro, assalto, scorta e caccia anti-elicottero, da svolgere in ogni condizione di tempo o di luce. L’armamento principale è costituito da un cannone automatico M230 Chain Gun calibro 30 mm. Può venire equipaggiato con una combinazione di missili anticarro, razzi e missili aria-aria agganciati alle alette laterali. Gli Apache statunitensi sono entrati in azione nella invasione di Panama del 1989, nella Guerra del Golfo del 1991, nella invasione statunitense dell’Afghanistan del 2001 e nella Guerra d’Iraq del 2003. Quelli israeliani hanno partecipato a tutte le principali operazioni militari del proprio paese a partire dagli anni novanta. In totale sono stati prodotti 937 AH-64A e quasi 600 AH-64D, inclusi quelli venduti all’estero. Israele utilizza una particolare versione chiamata AH-64A Peten. Il Regno Unito usa 67 esemplari di una versione costruita su licenza dalla Westland e denominata WAH-64 Apache o Apache AH Mk1, con turbine Rolls-Royce più potenti e rotore principale dotato di pale ripiegabili per poter essere imbarcata sulle unità della Royal Navy. L’Aviazione olandese ha acquistato 30 AH-64D privi del radome per il radar, la Grecia 20 AH-64A e 12 AH-64D, gli Emirati Arabi 30 AH-64A e il Kuwait 16 AH-64D.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Elicottero da Guerra. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...