Mikoyan-Gurevich MiG-17

Il MiG-17era un caccia sovietico degli anni cinquanta che trovò ampio impiego in tutte le aeronautiche del blocco socialista. Il suo nome NATO è Fresco.
Il primo volo del prototipo avvenne nel gennaio del 1950 e la produzione iniziò alla fine del 1951. La versione principale di serie fu la MiG 17F, che fu anche la prima a disporre della postcombustione. Successivamente furono prodotti il MiG 17PF, ognitempo con radar nel muso, e il MiG 17PFU armato con missili aria-aria. L’aereo fu costruito anche in Cecoslovacchia come S 104, in Polonia come LIM e in Cina come F4 o J-5.
A partire dal febbraio del 1964 l’aereo fu fornito all’aviazione militare del Vietnam del Nord attraverso la Cina, dove i piloti vietnamiti furono addestrati, ed entrò in azione all’inizio del 1965. Benchè l’aereo fosse ormai molto anziano, grazie alle sue ottime doti di volo e alle accorte tattiche di impiego, nelle mani dei piloti nordvietnamiti, ben addestrati e fortemente motivati, ottenne risultati eccellenti causando un’autentica crisi all’interno dell’US Air Force.
Furono cotruiti circa 10.500 esemplari e moltissime furono le nazioni che lo usarono.La sua velocità massima in quota era di 1.145 km/h.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Aerei del Passato, Caccia, Fuori Servizio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...